fbpx

Sportello Oncologico di Verona e provincia

AOUI VERONA

AOUI - Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di VERONA

ONCOLOGIA - BREAST UNIT

Elenco dei servizi disponibili in day hospital oppure online:

Presso le sedi di Borgo Roma e Borgo Trento è disponibile un servizio gratuito di Consulenza Nutrizionale riservato ai pazienti in cura tenuto dalle Dott.sse Clelia Bonaiuto e Ilaria Trestini, dietiste e nutrizioniste. L’obiettivo del servizio è quello di migliorare le condizioni cliniche del paziente e ridurre le complicanze metaboliche e gastroenteriche grazie ad un piano nutrizionale personalizzato poiché un paziente nutrito in modo adeguato tende a rispondere meglio alle terapie farmacologiche e riabilitative.

Presso il Punto Informacancro del Day Service Oncologico di Borgo Roma i Volontari del Servizio Civile Universale sono a disposizione per informazioni e distribuzione gratuita dei 33 libretti informativi della Collana del Girasole di AIMaC. Queste brevi pubblicazioni, consultabili anche online al sito www.aimac.it, sono preziosi contenitori di informazioni circa le varie patologie tumorali, le terapie correlate e diritti del malato oncologico oltre ad informazioni di tipo nutrizionale e divulgative.

Una diagnosi di tumore comporta anche delle sofferenze emotive significative nella vita del paziente e dei care-givers. Per questo è presente presso la UOC di Oncologia un servizio di supporto psicologico gratuito erogato dalla Dott.ssa Daniela Tregnago. Tale servizio offre un percorso di terapia gratuito ed individuale per i pazienti e i familiari grazie al prezioso supporto dell’Associazione Pietro Casagrande (PIT).

Il Progetto Convivio nasce nel 2014 nel cuore dell’Oncologia diretta dall’allora Direttore Prof. Giampaolo Tortora e portato avanti dall’attuale Direttore Prof. Michele Milella, all’interno dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona. Le Dr.sse Daniela Cafaro, Project Manager, e Clelia Bonaiuto, Dietista, sentono la necessità di predisporre un progetto di svago per il paziente oncologico, che allo stesso momento fornisca informazioni e conoscenze utili ai partecipanti. Sulla base di tali premesse è stato concepito presso la nostra struttura il “Convivio”. Questo nome poiché l’idea alla base di Progetto Convivio è quella di offrire ai partecipanti un conoscere, curiosare, assaggiare, ascoltare, vedere, accompagnato dal dono del tempo e della disponibilità dei vari attori che vi partecipano a titolo completamente gratuito.
Nella sua articolazione, il Convivio mira ad umanizzare l’assistenza attraverso un intrattenimento offerto ai pazienti, ai loro familiari ed accompagnatori per impegnare in modo istruttivo e ricreativo i tempi di attesa e di esecuzione delle terapie antitumorali, fornendo un’occasione di “stacco” dalle ansie correlate alla malattia e al suo contesto ospedaliero.
Convivio prevede dunque una serie di attività su tematiche di ambito culturale, nutrizionale ed estetico-ludico svolte con l’ausilio di persone esperte in tali settori. Musica, lettura, arte, hobbistica, alimentazione, estetica e sanità sono i sette ambiti di riferimento nei quali sono inseriti i numerosi incontri.
La programmazione, stilata ogni mese, viene diffusa negli ambienti dell’Azienda Ospedaliera e sulla Pagina Facebook del Progetto. Con cadenza mensile vengono stampate delle brochures gratuite, distribuite in vari punti della struttura per garantire a tutti di conoscere qual è l’offerta, nonché come e dove fruire delle varie proposte offerte.

Presso le sedi di Borgo Roma e Borgo Trento è disponibile una fornitissima libreria in modalità Bookcrossing, completa di ogni genere di lettura. Il Bookcrossing si basa sulla circolazione libera e gratuita dei libri con un meccanismo molto semplice: prendere in prestito un libro da leggere, per poi riportarlo o scambiarlo con un altro che magari abbiamo in casa. Inoltre, chiunque avesse qualche vecchio libro che non viene più letto, può donarlo presso le nostre biblioteche.

Al Punto Informacancro è possibile ricevere gratuitamente le Chemio Caps, simpatici e morbidi cappellini realizzati con materiali naturali e anallergici dall’Associazione “Le Amiche della Biblioteca” di Vigasio. Sono realizzati sia in cotone sia in lana, a mano, a maglia o ad uncinetto e sono pensati apposta per portare calore, colore e protezione alle persone malate che si devono sottoporre a trattamenti chemio e radioterapici.

Progetto Convivio, in collaborazione con la Pietro Casagrande (PIT) ONLUS, offre alle pazienti affette da tumore in carico presso la U.O.C. di Oncologia della A.O.U.I. di Verona un contributo di 100 € per l’acquisto di una parrucca. I contributi vengono erogati sino ad esaurimento della somma complessiva resa disponibile. Per informazioni e richieste scrivere a info.convivio@aovr.veneto.it.

Grazie all’Associazione “Le amiche della biblioteca” di Vigasio è inoltre presente la possibilità di ricevere una borsa portadocumenti azzurra con il logo Convivio, necessaria ai pazienti per inserirvi i documenti correlati alla malattia.

L’UOC di Chirurgia Senologica, diretta dalla dottoressa Francesca Pellini, si occupa del trattamento chirurgico della patologia mammaria benigna e maligna. L’attività chirurgica, che si svolge in sale operatorie dedicate, comprende interventi di chirurgia oncologica conservativa e radicale, l’applicazione della tecnica del linfonodo sentinella previa iniezione di tracciante radioattivo, interventi per patologia benigna e/o infiammatoria e per patologia mammaria maschile (ginecomastia e neoplasia), e ora anche di chirurgia profilattica. La collaborazione con la Chirurgia Plastica consente di proporre e svolgere la chirurgia mammaria ricostruttiva postmastectomia. Tali attività si svolgono in regime di Day-hospital e di degenza ordinaria. L’approccio diagnostico-terapeutico viene svolto nell’ambito di un percorso unico definito, dal punto di vista organizzativo multidisciplinare, dal Gruppo Senologico Veronese. Stretta è la collaborazione con la Radiologia, il Servizio di Anatomia-Patologica e le Divisioni di Oncologia Medica, Radioterapia e Medicina Nucleare. È attivo un ambulatorio anestesiologico dedicato alla chirurgia mammaria e la presenza della fisioterapista per un incontro informativo settimanale rivolto a tutte le donne operate.

CONTATTI

CHIRURGIA SENOLOGICA

ORARI E CONTATTI DELLA SEGRETERIA
Sig.ra Roverselli Luciana
Lunedì – Giovedì dalle 7,30 alle 15,30
Venerdì dalle 07,30 alle 13,30

T. 045-8127322
E. chirurgia.breast.unit@aovr.veneto.it

PRENOTAZIONE
Con impegnativa CUP (Centro Unico Prenotazioni)
T. 045 24556

Per Libera Professione
T. 045 24556 77

L’ambulatorio divisionale della Chirurgia Senologica è attivo:
al Polo Chirurgico “P.Confortini”
Palazzina Ambulatoriale – 3° piano Lato Mameli
Ambulatori n. 60, 61, 62

Orari dal lunedì al venerdì ore 8.30-15.00

SUPPORTO PSICOLOGICO

Dott.ssa Lidia Del Piccolo e Dott.ssa Maddalena Marcanti servizio di Psicologia Clinica BT dell’AOUI

Ogni lunedì dalle 15:30 alle 16:30
T. 045 8123811

SERVIZIO DIETISTA E NUTRIZIONE

Dott.ssa Clelia Bonaiuto e Dott.ssa Ilaria Trestini

Per info e prenotazioni:
T. 045 8126155

Sostienici!

Aiutaci a tener vivo lo sportello oncologico digitale.

Non vedi l’ora di scaricare l’app? La data del lancio sta arrivando: seguici nei social!

La cura sono io è un’impresa sociale senza scopo di lucro: attivando l’abbonamento all’app ci sostieni nel raggiungere tante donne che stanno vivendo la tua stessa situazione.
Non ti puoi permettere l’abbonamento? Contattaci.